separazione e divorzio / logo separazione e divorzio / scritta logo

Separazione-divorzio.com

Il padre può esercitare il diritto di visita anche per mezzo di una webcam collegata alla rete Internet

Il Tribunale di Nicosia civile, con decreto del 22.04.2008 ha stabilito che il padre che dimora lontano dai figli minori possa esercitare il diritto di visita anche attraverso la rete Internet e mediante l'ausilio di una webcam.

Tale modalità ovviamente non si sostituisce, ma si aggiunge, ai normali diritti di visita consentiti al genitore non collocatario. Ed infatti il Giudice di Nicosia ha precisato che "tale forma di comunicazione [...] non è comunque idonea a sostituire la relazione fisica tra i soggetti [e] potrà essere adottata per una durata massima di venti minuti due volte la settimana".

Il Tribunale ha anche stabilito che i costi di gestione del collegamento sono a carico del padre che ha richiesto il provvedimento.

Il decreto considerato offrirà certamente spunto per artricolare un sistema più complesso e variegato di modalità per l'esercizio del diritto di visita del genitore non collocatario.

Data: 22.04.2008
Autore: Avv. ANDREA TOTÒ

<< Articoli e News
©2003-2017 Separazione-divorzio.com | Milano | Roma | Tutti i diritti riservati
Servizio a cura di StudioLegale-online.net | Informazioni legali | Privacy

W3C Validato CSS Validato